The Way the Wind Sucks

18 01 2007

This post is in Italian, because it involves an Italian company that operates in the Italian market, so I’m warning my Italian readers: Wind sucks. Short version: I’ve been without phone service for more than a week and without DSL service for more than five days.

Update: They either saw this post, or it was just chance, but today I was visited by a technician that corrected the problem, which apparently was one of cabling, so now I’m back online again.

Qualche tempo fa decisi di abbandonare la cara vecchia Telecom e di passare armi e bagagli a Wind/Infostrada come fornitore unico sia per la voce sia per l’ADSL. Dopo un po’ di tempo, mi comunicarono che il giorno 11 Gennaio 2007 avrebbero effettuato il passaggio alla loro rete e da quel giorno non avrei più dovuto pagare il canone Telecom.

Da quel giorno, sette giorni fa, il servizio Telecom è stato interrotto, ma di quello Wind nemmeno l’ombra. Il telefono è muto e la ADSL non ha segnale. Ripetuti tentativi di contattare l’assistenza tecnica non hanno ottenuto altra risposta che non fosse: “La pratica è in lavorazione, abbia pazienza.”

Data questa esperienza, che mi sta creando innumerevoli problemi, non mi sento di consigliare a nessuno di affidare le proprie capacità di comunicare a Wind/Infostrada.

Aggiornamento: non so se è perchè hanno letto questo post o se è solo fortuna, ma oggi ho ricevuto la visita di un tecnico che ha corretto il problema (apparentemente una questione di cablaggio errato), quindi sono nuovamente online.

Advertisements

Actions

Information

5 responses

19 01 2007
Ste

ho fatto lo stesso passaggio nello stesso periodo (inizio gennaio). mi é andata bene, perché sono stato senza adsl per 10 giorni. poteva (anzi, da quanto ci dissero dal call center, doveva) andarmi peggio, perché han detto che hanno una procedura automatizzata che ogni 15 giorni (sembra folle, e forse non é vero, visto che appunto a me é bastato meno tempo) prova a fare l’abilitazione.

sempre da quanto ho capito, parlando qua e lá, il problema é anche di telecom. infatti quando stacca l’adsl (e tu quindi rimani senza linea), la linea stessa risulta ancora occupata. devono staccarla due volte, in due punti diversi. e questo secondo distacco (in centrale, credo) non é immediato. quando il nuovo provider verifica se la linea é libera per mettere la nuova adsl la trova ancora occupata. da qui i ritardi.

lungi da me il negare il “wind sucks”, ma direi che il problema é un po’ piú grande, e forse si puó sintetizzare con “italy sucks”…

20 01 2007
Alex

Hi Ugo,

May I pls score an invitation/token?

My e-dress = amarsan@gmail.com

Thanx for your time – much appreciated.

Best regards,
Alex

20 01 2007
Ste

aggiornamento anche da parte mia, visto che ieri sera ho avuto la possibilitá di parlare con una amica che lavora in un gestore telefonico: la storia dei 15 giorni non é vera, ma dice che forse la propinano per non avere troppa pressione. in realtá, i tentativi vengono effettuati ogni 3/4 giorni circa.

ciao

22 01 2007
Fabio Corazza

Uko, quando stavo in Italia ho avuto lo stesso problema con Tiscali, Virgilio, e piu’ ne ha piu’ ne metta. E’ un problema strutturale delle grandi aziende, troppo outsourcing, terziarizzazione, call center fantasma ecc. Una moda “mondiale”..

In risposta a Ste: qui in Irlanda e’ uguale, ho preso un appartamento con una linea British Telecom ancora non disattivata, ho chiesto di staccare tutto senno’ non sarei in grado di rifare l’allaccio con l’operatore nazionale (Eircom). E’ un mese che aspetto e mi tocca andare all’internet cafe durante il weekend per controllare la posta. Tra l’altro qui le ADSL e le connessioni in genere costano uno sproposito e hanno prestazioni ridicole rispetto alla media italiana. Inoltre si hanno pure il “download cap”, ovvero 10gb al mese e oltre quello ti fanno il bandwidth throttling.

Italy doesn’t suck at all… 🙂

18 04 2007
Agylen » The unbearable suckiness of technical support

[…] Incidentally, this is the same company that left me out in the cold for a week when switching providers. I’m tempted to switch again, but I’m afraid no company is actually able to provide a decent service. […]

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s




%d bloggers like this: